sottocategorie di

aa.vv.

I FIORI DEL BENE
I 69 fiori australiani per superare i disagi emozionali e le ferite interiori

Mondadori

formato: 15x21,5
pagine: 186
anno: 2018


€ 17,90
Q.tà
metti nel carrello

Novità

Descrizione

Cristina Settanni ha identificato nella floriterapia un metodo di cura naturale volto a ripristinare la connessione perduta tra mente, corpo, emozioni e spirito.

Nella visione olistica l’uomo non è solo un corpo ma un sistema complesso costituito da dimensioni biologiche, psichiche ed emozionali. Forte di questa convinzione, Cristina Settanni ha identificato nella floriterapia un metodo di cura naturale volto a ripristinare la connessione perduta tra mente, corpo, emozioni e spirito. “La floriterapia porta all’interno dell’essere umano energie positive e potenti, parole amorevoli che, come i suoni elevati di una musica sacra, scuotono le fibre più profonde dell’esistenza.” Centocinquant’anni dopo la scoperta dei ben noti “fiori di Bach”, i 69 fiori australiani rappresentano un’evoluzione molto significativa. Provengono dal bush australiano, una delle aree più selvagge e incontaminate del pianeta, e proprio per questo sono ricchi di una potente energia vitale che agendo in risonanza con la nostra, ha la missione di ripristinare l’armonia nelle emozioni e negli stati d’animo negativi che tanto impattano sul benessere psicofisico dell’uomo moderno. Di ogni fiore è elencata la specificità, la qualità terapeutica, il chakra cui il fiore è connesso e il suo messaggio positivo, ovvero la forma-pensiero da coltivare nel nostro dialogo interiore. Le “storie”, alcune tra le più frequenti raccolte in quindici anni di esperienza, dimostrano alcuni esempi di applicazione pratica dei rimedi floreali australiani, utili a superare i disagi che attraversiamo nella nostra esistenza.